Sfoglia la margherita Ugolotti

Diverse le opzioni che si prospettano per la scelta di Ugolotti in vista della cruciale sfida col Foggia, così come sono emerse dalla partitella infrasettimanale dove tutte le squadre che sono state schierate, hanno sviluppato indicazioni significative sia per la sostituzione dello squalificato Mancosu, quanto per il rientro di Mancino e la definizione del fronte d’attacco. Tenendo nel debito conto, naturalmente, che si debbono necessariamente assicurare equilibri ad una squadra che deve essere sagace e veloce nell’approfittare delle immense praterie che solitamente concede il Foggia targato Zeman.Tutti interessanti i temi sviluppati per le scelte che il tecnico di Massa si troverà a dover operare, nell’allenamento sia nel primo tempo che nel secondo tempo. Dovrebbe essere presumibilmente la squadra in casacca blu del primo tempo che includeva Baiocco, Pasqualini, Moi,Ignoffo, Pepe, Corapi, Spinelli,Bufalino,Koffi,Mancino,Abate. Mancino ha dimostrato evidenti segni di miglioramento ma anche Koffi appare sempre più inserito nelle manovre aretusee. Parecchi i giocatori che esibiscono una gran voglia di trovare posto in squadra. Abate è apparso più ordinato del solito anche nelle conclusioni. Nel secondo parziale si registrava solo un gran gol di Mancosu che sfortunatamente non sarà disponibile perchè squalificato. L’agonismo nella partitella non ha lasciato a desiderare com’era piuttosto facile prevedere in vista della sfida con i pugliesi di Zeman. Diverse dicevamo le indicazioni interessanti perchè hanno concertato bene per esempio Torregrossa e Koffi . Corapi che appare il più accreditato alla sostituzione di Mancosu si è dimostrato pronto non solo al pressing a tutto campo ma anche alle conclusioni da lontano oltre che su calci piazzati. Da tenere in considerazione Desideri molto frizzante,per l’intera partitella ma anche Bongiovanni pur se utilizzato soltanto per un tempo.

Quand'era con la maglia dei satanelli